You are here

Poesia

Roxi

La tua bella voce
inaspettata mi sorprende,
più lontana dell'oceano,
ma presente come in sogno.

Ti ascolto,
perché le parole
sono ponti di pace
nell'incontro di anime,

quando la lingua
non è più un muro,
quando ci capiamo
nonostante gli idiomi.

Sogno un mondo così,
poliglotta nel cuore,
sincero nella mente,
pulito nell'agire.

(23 novembre 2022)

Semina

E’ tutto un volere,
tutto un cercare,
ma prima dell’ottenere,
viene il seminare

cuoricini ovunque
di passione di vita,
che regalino gioia
dove regna la paura.

(23 novembre 2022)

Scuola

Amo il vocio dei bimbi,
le belle urla scomposte,
la tumultuosa energia
animata da curiosa luce.

Ringrazio e sostengo la vita,
che sovrasta ogni altro pensiero,
va bene così,
è il futuro da accudire.

(21 novembre 2022)

Qui ed ora

Non cercare giustizia,
sii tu giustizia!

Non cercare Amore,
sii tu Amore!

Lascia che i pensieri fluiscano via,
nel torrente dell’esistenza.

(9 novembre 2022)

CERCANDO L’AMORE

Sogno d'Amore

Cerco l’amore ma l’odio mi circonda
sale pian piano come un fiume esonda
leggo sul mio profilo esternazioni
all’uomo non servon le lezioni.

La storia? Ma chi mai l’ha interpretata?
Ci si scorda di chi l’ha generata
si litiga sui Social tra imbecilli
molti al mattino presto sembran brilli.

S’affrettano a scrivere un commento
parole che sparpaglia dopo il vento
e tutti dietro in fretta a spippolare
ma d’amore son pochi poi a parlare.

Mi sovviene allora un giovinetto
che d’amor vive e lucido è d’aspetto
lui d’amore continua a ragionare
mentre incombe la guerra nucleare.

Sogna, come sa far solo un poeta
che impasta amor sul tornio con la creta
e su nel firmamento stende reti
per cogliere le stelle tra i pianeti.

Ma poi un fragore immane lo risveglia
e come un pesce frigge nella teglia
ma è duro e non si vuole rassegnare,
lui continua d’amore a ragionare.

Salvatore Armando Santoro
(Boccheggiano 24.09.2022 – 17:19)

Sognando dal profondo...

Tu puoi sognare stanotte, abbandono la paura?

Il cielo ha scelto.

Ci sei già stato.

Esiste da sempre.

Abbandona questa pesante e vecchia armatura, non mi permette di essere!

La lotta ancestrale stride silenziosa come corrente marina; Oh Nettuno sii per me dolce e clemente!

Vuoi tu conoscere chi sta sognando il sogno?

(Alessandro Pacenti, 26 aprile 2022)

You are a beautiful flower

You are a beautiful flower among many beautiful flowers.
Stay true to yourself.
The world has gone mad: our real challenge is to not go mad too.
The world is adrift: another great challenge for us, every day, is to relate to people who are afraid, angry, and not very aware.
The world is violent: another challenge is to preserve our humanity.
The world is sad, depressed, afraid... but... we try to smile and laugh every day.
The world is full of falsehoods and corruption, we are aware of it, but we don't feed them.
Every day we do something beautiful: this is enough to give flavor and meaning to our existence.
Knowing how to smile and rejoice in simple things is the basis of life.

Together (Francesco Galgani's art, March 8, 2022)
(Together, March 8, 2022, go to my art gallery)

Moldavia

Sogno il ritornare
nel tempo fanciullo
quando l’aver poco
fu pieno di senso,

più senso d’un adesso
povero davvero,
dove la ricchezza
sta nel sentimento,

un sentimento che rimane,
che dà calore e resistenza,
in un mondo triste
che di pietà non ha parvenza.

Speranza stai con me,
non mi abbandonare,
tu sei la fonte
dell’unico dissetare!

Grazie!

(Francesco Galgani, 5 marzo 2022, www.galgani.it)

Pages

Subscribe to Poesia