Tu sei qui

Maschi in difficoltà - Connessi in rete, disconnessi nella realtà

Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2017

Sito di riferimento e fonte: www.disconnessi.eu, di Salvatore Cianciabella

Philip Zimbardo, Nikita Coulombe

MASCHI IN DIFFICOLTÀ

Perché il digitale crea sempre più problemi alla nuova generazione e come aiutarla

Edizione italiana a cura di Salvatore Cianciabella

In Maschi in difficoltà, Zimbardo e la co-autrice Nikita Coulombe esaminano l'eclissi del concetto di virilità e come questo evento si manifesta nella vita dei giovani d'oggi. Gli autori considerano l'uso eccessivo dei videogiochi e della pornografia come sintomi associati a fattori quali l'assenza della figura paterna, la crisi economica, le mancanze delle scuole, e la presenza di una graduale legislazione a favore delle donne, come elementi che colpiscono molti uomini privi di competenze e senza una direzione sociale nella propria vita.

La cosa maggiormente più controversa riguarda, secondo gli autori, l'immediata disponibilità della pornografia hardcore e della realtà dei giochi eccitanti che forniscono alternative digitali considerate meno esigenti e per molti, più attraenti del sesso, dello sport e dell'interazione sociale nel mondo reale.

L'immersione in questi ambiti alternativi sta creando il caos nello sviluppo cognitivo dei giovani, nella loro capacità di concentrazione e nel loro sviluppo sociale, permettendo così a giovani donne di eccellere nel mondo reale, dove queste competenze rappresentano una fonte di successo. Illustrando i sintomi e le cause di queste oscure tendenze, Zimbardo e Coulombe cercano di far luce su come siamo arrivati ​​a questo stato di cose e, soprattutto, su quali potrebbero essere le soluzioni.

Pieno di racconti e aneddoti, ma anche di suggerimenti concreti, Maschi in difficoltà è un libro per il nostro tempo.

Un libro che informa, sfida e, in ultima analisi, ispira.

Per approfondimenti: www.disconnessi.eu

 

Classificazione: