Tu sei qui

Problemi ADSL, rumore ADSL, fruscio telefono con ADSL, velocità ADSL ridotta [RISOLTO]

Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2015

Il segreto: assicuratevi che il vostro (vecchio) impianto non contenga fusibili. Se sì, toglieteli e sostituiteli con un ponticello fatto con normale filo di rame, ben saldo (nel mio caso il filo è stato avvitato). Questa operazione, fatta da un tecnico Telecom in casa mia, è stata risolutiva di un caso quasi disperato di rumori sulla linea (presenti solo con il router acceso) e di rallentamenti sulla velocità dell'ADSL. Da notare che tutti gli impianti Telecom più recenti non contengono fusibili. Inoltre, chi ha impianti vecchi deve assicurarsi di non avere prese nell'appartamento che contengano condensatori: le prese vecchie andrebbero sostituite con prese nuove.

Le avevo provate tutte, compreso:

  • escludere problemi nel mio impianto collegando filtro, telefono e router direttamente alla presa principale a cui arriva la linea Telecom;
  • sostituire il filtro con altri filtri e splitter tutti nuovi (ne avevo provati diversi di diverse marche);
  • cambiare router.

Addirittura mi accadeva che i router che a me causavano fruscio sulla linea telefonica presentassero questo problema esclusivamente sulla mia linea, mentre portati su un'altra utenza non davano alcun problema.

Quindi, occhio ai fusibili.

Un altro dettaglio: Telecom fa pagare (caro) il tecnico che viene a casa se il problema dipende dall'impianto domestico, mentre non fa pagare nulla se il problema dipende dalla linea Telecom. Nel mio caso i fusibili erano in una scatolina messa "prima" della presa principale, quindi non ho pagato nulla: per i problemi dalla centrale telefonica alla presa principale ne risponde Telecom, dalla presa principale al resto dell'impianto che l'utente ha in casa ne risponde l'utente.

Francesco Galgani,
23 giugno 2014

 

Classificazione: